Se giochi a Padel o vuoi intraprendere questo nuovo sport, potresti aver riscontrato o potresti riscontrare diversi fastidi quali

✔️ Epicondilite

✔️ Infiammazioni al tendine di Achille

✔️Distorsioni alla caviglia

✔️Dolore alla zona lombare

✔️Contratture muscolari

FISIO PADEL 

E’ il primo programma stilato per prevenire e curare gli infortuni nel padel a Napoli.

Lo Studio Fisioparthenope ha preparato un programma specifico destinato proprio alla cura e alla prevenzione di infortuni da Padel.

Infortuni da Padel

Uno degli obiettivi principali di noi fisioterapisti è quello di occuparci della cura e della prevenzione degli infortuni nello sportivo. Prima di tutto soffermiamoci  su questo sport, il Padel, che è entrato in maniera importante a far parte della nostra quotidianità e che si sta diffondendo a macchia d’olio  senza distinzione di età, sesso e fascia sociale.

Il Padel è una disciplina molto divertente e rappresenta ogni giorno, sempre di più, un’occasione di ritrovo tra amici e appassionati di sport e nello stesso tempo una valida attività motoria per tenersi in forma.

Il gioco del Padel nacque negli anni ’70 in Messico, quando un noto cittadino della buona società decise di sfruttare lo spazio disponibile nella sua residenza per costruire un campo che consentisse di giocare a tennis.

Lo spazio a disposizione era tuttavia più piccolo di quello necessario per costruire un campo da tennis regolamentare, ed era per di più limitato in alcuni lati da strutture in muratura.

Ecco perché, proprio al fine di riuscire a realizzare lo stesso, venne creata un’area di gioco limitata rispetto alle dimensioni di un campo di tennis, completamente circondata da una opportuna combinazione di pareti in cemento e rete metallica, che avevano il compito di impedire alla palla l’uscita dal campo di gioco.

Questa combinazione particolare aveva l’indubbio vantaggio di creare un’area di gioco in cui la palla era sempre in movimento. Successivamente il Padel si diffuse in Spagna e, durante gli anni ’80, divenne un vero e proprio sport espandendosi anche in altri paesi: Argentina, Francia, USA, Brasile. Pur avendo origine in Messico, è tuttavia in Spagna che il Padel riuscì a trovare la sua vera risonanza e un’effettiva visibilità, ma in pochissimo tempo inizio’ a diffondersi in tanti paesi nel mondo.

Come si gioca ?

La peculiarità più importante che differenzia il padel dalle altre discipline di derivazione tennistica è il fatto che i vetri delimitanti il fondo campo fanno parte dell’area di gioco, quindi se la palla rimbalza sui vetri può essere rigiocata con la racchetta.

Inoltre il gioco si svolge in coppia in un campo di 20 metri di lunghezza per 10 di larghezza facilitando tantissimo l’ avvicinamento a questo sport da parte di persone che non hanno un importante preparazione fisica. Quest’ultima condizione rappresenta la causa principale che provocherebbe gli infortuni nel Padel.

Oltre a questo motivo, bisogna ulteriormente chiarire che, pur permettendo a tutti di poter giocare, il Padel è uno sport molto tecnico in quanto proprio l’utilizzo delle pareti prevede delle continue rotazione sulle ginocchia, inoltre è fondamentale per chiudere il punto giocare con palle corte e pallonetti, cosa che predispone a continui cambi di ritmo e direzione.

Per quanto riguarda la racchetta, questa è una ”pala” solida e forata tale da renderla più leggera, la cui lunghezza massima è 45,5 cm, questa caratteristica tecnica della racchetta fa si che ci siano maggiori vibrazioni che vengono trasmesse all’avambraccio rispetto ad una racchetta da tennis. Tutto questo unito alla tecnica principale che è quella di tagliare molto la palla per renderla meno giocabile per l’avversario potrebbe predisporre ad alcuni infortuni all’arto superiore.

Chiariti i concetti base del Padel e le caratteristiche di questo sport, ecco quali sono gli infortuni nei quali c’è il rischio d’ imbattersi, e qual è il modo più veloce ed efficace per prevenirli e curarli.

Secondo uno studio epidemiologico i principali infortuni sono:

✔️ Distorsioni articolari alle caviglie e al ginocchio.
✔️ Infiammazioni ai tendini e/o muscoli della gamba polpaccio e tendine di Achille) e gomito (epicondilite e epitrocleite)
✔️ Problemi alla schiena in particolar modo al tratto lombare.

 

✔️ Problemi legati al sovraccarico

Perchè si possono verificare tutti questi infortuni

Come abbiamo spiegato prima possiamo dire che tutti questi infortuni sono legati ai repentini cambi di direzione e alle numerose rotazioni del tronco che predispongono a distorsioni di caviglia e ginocchia, infiammazione dei tendini della gamba, lesioni muscolari e contratture del tratto lombare.

Per quanto riguarda invece l’ arto superiore, è molto frequente riscontrare casi di epicondiliti e infiammazioni dei tendini della spalla in quanto i colpi tipici del padel prevedono dei movimenti molto complessi e spesso non fisiologici, inoltre il fatto che la palla venga tagliata molto durante il gesto atletico predispone al sovraccarico dei muscoli dell’avambraccio con conseguente instaurarsi di epicondiliti.

Cosa fare?

La cosa principale da fare, che riguarda un po’ tutti gli sport, è quella di mantenere una buona forma fisica prima di approcciare ad un ”gioco” come nel caso specifico del padel, inoltre è fondamentale rinforzare nello specifico la muscolatura che viene maggiormente sollecitata in questo tipo di attività (muscoli dell’ avambraccio e spalle), effettuare degli esercizi di stretching, prima di cominciare la partita è fondamentale un  riscaldamento di tutta la muscolatura con esercizi specifici e di palleggio con l’avversario. Questo è quello che puoi e devi fare da solo per prevenire gli infortuni nel padel.

Come ti possiamo aiutare noi fisioterapisti?

 

Di solito quando uno sportivo e nel caso specifico, un giocatore di padel, entra in studio è perche’ ha subito un infortunio, quindi quello che di solito facciamo nel nostro studio noi è, in primis una valutazione della sintomatologia e dell’analisi del gesto che ha creato il disturbo.

In un secondo momento lavoriamo attraverso tecniche di terapia manuale e terapia fisica (tecar, laser alta potenza, onde d’urto ecc) per accelerare il recupero e favorire il ritorno in campo nel minore tempo possibile.

Successivamente insegnamo degli esercizi specifici per migliorare il gesto atletico e prevenire le recidive.

Sei pronto?

In cosa consiste la valutazione che effettuerò presso il vostro studio?

Incontrando dal vivo i nostri fisioterapisti avrai la possibilità di avere in maniera del tutto GRATUITA un quadro chiaro della terapia e del trattamento fisioterapico, al quale sarà più opportuno sottoporti.

Potrai così liberamente decidere se iniziare il percorso per curare il tuo infortunio oppure semplicemente salutarci.

 

Contattaci

Puoi chiamare, o contattarci su WhatsApp?

Tel: 081 0323911

Cell: +39 320 4046758 Whatsapp Infortuni Padel

oppure  richiedi qui 👇

Studio Fisioparthenope

Fisioparthenope è uno Studio professionale di Fisioterapia con sede a Napoli.

Siamo specializzati nella cura e prevenzione di infortuni da PADEL

Da più di 10 anni, svolgiamo riabilitazione e terapie rieducativa, aiutando in generale tutti gli sportivi a ritrovare il proprio equilibrio fisico stressato dalla preparazione a volte eccessiva e senza controllo degli esercizi.

Il nostro centro di fisioterapia mette a disposizione uno staff di professionisti altamente specializzati e qualificati nel campo.

All’esperienza e alla competenza di noi terapisti, abbiamo affiancato uno staff di professionisti a largo raggio e di primo livello in modo da garantire la migliore esperienza possibile, dall’accoglienza, alla gestione degli appuntamenti alle visite fino ai consulti di fisioterapia vera e propria.

studio-fisioparthenope Infortuni Padel

Dove siamo 

Sede Principale

Via A. D’Isernia 24/S – Chiaia- Napoli 

Sede di Fuorigrotta

Via Giacomo Leopardi 60 -3° piano (Si riceve per appuntamento il lunedì e il Giovedì)

Sede del Vomero

Via Mario Fiore 19 (Si riceve solo per appuntamento)

Orari di Apertura

Lunedì – Venerdì – 8:00 am – 19:00 pm – Orario Continuo
Sabato – Chiuso
Domenica – Chiuso

Tutti i Fisioterapisti di Fisioparthenope sono regolarmente iscritti all’albo.

tsrm Infortuni Padel

Le-mani-giuste Infortuni Padel

Affidati SEMPRE ad un Fisioterapista Professionista